REGIONE LOMBARDIA: BANDO PATRIMONIO IMPRESA

REGIONE LOMBARDIA

BANDO PATRIMONIO IMPRESA

 

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARI AL 30% FINO AD UN MASSIMO DI €100.000,00

LINEA 1.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARI AL 30% DELL’AUMENTO DEL CAPITALE SOTTOSCRITTO E VERSATO FINO A €25.000,00

 

Soggetti beneficiari:

  • PMI con sede in Lombardia, costituite nella forma di impresa individuale ovvero società di persone, attive da almeno 12 mesi; 
  • liberi professionisti con sede in Lombardai, attivi da almeno 12 mesi;

che decidono di trasformarsi in società di capitali.

 

Intervento ammissibile:

Aumento del capitale sociale, del valore minimo di €25.000,00 con successiva trasformazione in società di capitali.

 

LINEA 2.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARI AL 30% DELL’AUMENTO DEL CAPITALE SOTTOSCRITTO E VERSATO FINO A €100.000,00 E FINANZIAMENTO A MEDIO-LUNGO TERMINE 

 

Soggetti beneficiari:

PMI con sede in Lombardia, costituite nella forma di società di capitali e che prima di presentare domanda abbiano deliberato un aumento di capitale pari ad almeno €75.000,00.

 

Intervento ammissibile:

Aumento del capitale sociale del valore minimo di €75.000,00 e programma di investimento pari ad almeno il doppio del contributo da realizzarsi entro 12 mesi.  Il versamento dovrà avvenire entro 60gg dalla data di concessione del contributo.

  •  

 

Spese ammissibili nel programma di investimento: 

  • macchinari, impianti di produzione, attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive (sono inclusi gli automezzi purché non destinati al trasporto merci su strada);
  • software e hardware;
  • marchi, di brevetti e di licenze di produzione;
  • opere murarie, opere di bonifica, impiantistica e costi assimilati, anche finalizzati all’introduzione di criteri di ingegneria antisismica nel limite del 20% dei precedenti punti e solo se direttamente correlate e funzionali all’installazione dei beni oggetto di investimento;
  • consulenze strategiche e tecniche nel limite del 10% delle voci precedenti.

 

Apertura bando:

Bando in apertura dalle ore 12.00 del giorno 08/07/2021. 

Valutazione delle domande tramite procedimento valutativo a sportello.

 

Per informazioni contattare

Edoardo Benzi – tel. 333/7924244 – e.benzi@gfafinanzaagevolata.it 

Cristina Figaroli – tel 334/9746422 – c.figaroli@gfafinanzaagevolata.it