LE NOVITÀ’ DEL DECRETO LIQUIDITÀ’

DL LIQUIDITÀ’: NUOVE MISURE DI POTENZIAMENTO DELLA FONDO DI GARANZIA

MISURE ANCHE PER GLI INVESTIMENTI REALIZZATI IL LEASING

NUOVE REGOLE DEL FONDO DI GARANZIA 

Beneficiari

Pmi e persone fisiche esercenti attivi d’impresa arti o professioni

Imprese fino a 499 dipendenti con fatturato fino a 3,2 milioni Imprese fino a 499 dipendenti

Garanzia statale

100% 90% + 10% confidi  

90%

Limiti Prestito non oltre 25.000 euro

Nel limite del 25% del fatturato

Prestito non superiore al minore importo tra il 25% fatturato e 800.000 euro Importo massimo garantito annuo di 5 milioni

 

Nel limite di uno tra i seguenti importi:

– doppio spesa salariale 2019

– 25% ultimo fatturato

– fabbisogno per capitale esercizio e investimento a 18 mesi

 

Procedure

Autocertificazione su danni da Covid 19. Nessuna valutazione del Fondo

Valutazione del Fondo su profilo economico finanziario con esclusione valutazione andamento ultimi mesi.

Rimborso

Inizio rimborso non prima di 2 anni. Durata 6 anni

Durata 6 anni

 

INTERVENTO SACE

Beneficiari Imprese con meno di 5.000 dipendenti in Italia e fatturato fino a 1,5 miliardi Imprese con oltre 5.000 dipendenti in italia o con fatturato tra 1,5 e 5 Miliardi Imprese con fatturato superiore a 5 miliardi
Garanzia statale 90% 80% 70%
Limiti Clausole su dividendi, occupazione, made in Italy
Costi Costi istruttoria +

Per PMI

in rapporto a importo garantito, 0,25% primo anno, 0,50% secondo e terzo anno, 1% quarto quinto e sesto anno

Per Grandi

0,50% primo anno, 1% secondo e terzo anno, 2% quarto quinto e sesto anno

Procedure L’impresa presenta domanda alla banca, questa valuta delibera di erogazione, se positive trasmette richiesta di garanzia a Sace che processa la domanda ed emette un codice unico identificativo del finanziamento.
Rimborso 6 anni

PER INFORMAZIONI CONTATTARE:

Gianni Gorno– tel. 338-1913755

g.gorno@gfafinanzaagevolata.it